Contatore visite

Finora ci avete visitato in 125770.

Iscrizione Newsletter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@intrepidavolley.it

Titolare del trattamento è:
Intrepida Volley A.S.D. - Via Adamello, 27 - 37132 VERONA (VR)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

INTREPIDA VOLLEY vs POL. LA VETTA

19/01/2019

G. 7 Girone Seconde - INTREPIDA VOLLEY vs POL. LA VETTA 3-2 (25-23; 25-15; 22-25; 19-25; 15-13)

Secondo successo consecutivo per la Under16 che Sabato scorso, alla Mercante, ha superato al tie-break (25-23; 25-15; 22-25; 19-25; 15-13) la Polisportiva La Vetta nel settimo appuntamento del Girone Seconde. Per gli amanti delle statistiche di tratta del terzo tie-break vinto (tutti per 15-13 !) su quattro disputati nel girone. Così coach Chris Bonvicini: "I primi due set sono stati giocati bene dalle ragazze, con pochissimi errori, buoni sia gli attacchi che le difese. Poi due set in cui, al solito, spegniamo la luce. Abbiamo iniziato a gestire male le palle facili per non parlare della montagna di battute sbagliate. Come sono solito dire, il tie-break è una lotteria e vince chi sbaglia meno. Così è stato anche questa volta. 
Sono comunque contento per la vittoria perchè ci dà ancora più morale, peccato non aver fatto bottino pieno per tenere in vita le speranze di accedere agli Ottavi. Noi ci proveremo comunque."

Sito generato con sistema PowerSport