Contatore visite

Finora ci avete visitato in 115420.

Iscrizione Newsletter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@intrepidavolley.it

Titolare del trattamento è:
Intrepida Volley A.S.D. - Via Adamello, 27 - 37132 VERONA (VR)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

INTREPIDA VOLLEY vs IN-VOLLEY OROTIG

26/09/2018

G. 1 - Under 18 Gir. C - INTREPIDA VOLLEY vs IN-VOLLEY OROTIG 0-3 (24-26; 14-25; 22-25)

Inizio amaro per la nostra Under18 superata 3-0 dalla formazione dell'InVolley Orotig. Dopo aver gettato alle ortiche il primo set, perso nonostante i 5 set point a disposizione, le Intrepide ragazze si sono smarrite nel secondo set.
A nulla è valso un confortante terzo parziale che ci ha visto soccombere di misura.
Coach Roberto Albrigi: "Certo, dispiace per come è andato il primo set, se l'avessimo portato a casa poteva forse essere un'altra partita. Di sicuro non sono contento dell'approccio mentale che hanno avuto le ragazze specialmente nel secondo set. Qualcosa di buono si è visto ma ora si torna in palestra per continuare a lavorare e crescere insieme."
Dello stesso avviso la centrale Matilde B.: "Si, peccato per il primo set. Nel secondo siamo state poco attente su tutto. Abbiamo reagito nel terzo, ma non è bastato. Dobbiamo lavorare duro perchè ci aspettano altre sfide importanti".
 

Sito generato con sistema PowerSport