Contatore visite

Finora ci avete visitato in 104656.

Iscrizione Newsletter

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(clicca per visualizzare)

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali raccolti per provvedere alla sua iscrizione alla newsletter saranno conservati e trattati esclusivamente per l’invio della newsletter periodica, dal nostro personale incaricato. Tale invio è assolutamente gratuito e non impegna in alcun modo chi la riceve nei confronti nostri o di terzi.
Allo stesso modo, per quanto riguarda coloro i quali hanno espresso il proprio consenso, i dati personali raccolti verranno utilizzati per l’invio di materiale informativo sulle attività e le future iniziative della nostra associazione.
La cancellazione dalla newsletter potrà avvenire in qualsiasi momento, con effetto immediato e senza alcun obbligo o costo, semplicemente inviando una mail al seguente indirizzo: info@intrepidavolley.it

Titolare del trattamento è:
Intrepida Volley A.S.D. - Via Adamello, 27 - 37132 VERONA (VR)

I diritti riconosciuti all’interessato dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 possono essere esercitati nei confronti del titolare del trattamento ai recapiti sopra indicati.

GRIFFON LEGNAGO M vs INTREPIDA VOLLEY NERA

09/12/2017

G. 3 - U16 nera - Gir. Seconde - GRIFFON LEGNAGO M vs INTREPIDA VOLLEY NERA
E' coincisa con la terza giornata del girone delle seconde la peggior partita giocata finora dalla nostra U16 che si rovina il cammino con le proprie mani al cospetto di una squadra, il Griffon Legnago, che sarà si una buona squadra ma che abbiamo reso ancora più forte con i nostri errori. Questa non è sicuramente la squadra che abbiamo ammirato nelle settimane precedenti e durante la settimana. Si spera quindi che sia stato soltanto un incidente di percorso da smaltire già lunedì in allenamento. Veniamo alla cronaca anche se, pur sforzandoci, da commentare c'è davvero poco. 25 a 18 il primo set con le intrepide ragazze sempre sotto nel punteggio e mai capaci di reagire ai loro stessi errori commessi sia in fase d'attacco e sia in fase di posizione di difesa, cosa che, peraltro, si ripete anche negli altri 2 parziali. Qualcosa si vede, a livello di reazione, nel secondo e terzo set ma non tale da riuscire ad andare a vincerli.25 a 20 e 25 a 21 per le nostre avversarie il punteggio finale. Davvero un peccato, quindi, per questa prestazione che ha fatto molto arrabbiare il nostro allenatore ma siamo convinti che già da lunedì, dopo una sonora strigliata, le ragazze sapranno rialzarsi e riprendere il cammino, ricordandosi di quello che avevano dichiarato qualche settimana fa: #IO NON MOLLO

Sito generato con sistema PowerSport